l'Associazione Nuovi Sentieri, scuola di Nordic Walking, è iscritta al Registro del Comune di Padova n.1904 - area 6 sport
asd Nuovi Sentieri, Padova
Corsi

Tutti i soci sono tesserati e assicurati con CSEN ente di promozione sportiva riconoscuto dal CONI

tessera CSEN
home page > nordic walking

la storia, i materiali, la tecnica e la pratica del nordic walking


Nordic Walking, tradotto letteralmente in camminata nordica è una disciplina sportiva di origine finlandese con un enorme valore per la salute pubblica che anche in Italia sta riscuotendo sempre più successo, in virtù delle preziosissime caratteristiche che lo indicano quale: sano, sicuro, naturale, completo, adatto a tutti e per tutte le età.

Tra le particolarità caratterizzanti la disciplina vi è che le abilità apprese attraverso la pratica possono essere trasferite nella vita di tutti i giorni.

Il Nordic Walking si basa sulla tecnica biomeccanicamente corretta del cammino naturale e dinamico, ad essa si aggiunge l'utilizzo dei bastoncini, appositamente sviluppati per questo sport e la tecnica, leggermente modificata, dello sci da fondo, attraverso movimenti naturali, fluidi e senza controindicazioni.

descrizione ufficiale del nordic walking

(dichiarazione dell'International Nordic Waking Association del 8 dicembre 2006)

Come dimostrato da numerose ricerche scientifiche, la pratica del Nordic Walking, se effettuata correttamente, migliora le condizioni fisiche, la salute e soprattutto il benessere della persona.
Sebbene sia normalmente conosciuta come "camminata con i bastoni", la tecnica del Nordic Walking è molto più complessa e deve essere eseguita correttamente per assicurare i benefici per la salute documentati nelle ricerche scientifiche. E' quindi fondamentale che i principi e le caratteristiche della tecnica del Nordic Walking siano descritti con chiarezza e diffusi in tutto il mondo.

L'INWA ritiene che questo messaggio sia di estrema importanza poiché alcune organizzazioni hanno introdotto delle loro "tecniche" che non rispettano i criteri originali del Nordic Walking e che per questo non dovrebbero essere promosse e commercializzate come Nordic Walking.

In molti Paesi amministrazioni pubbliche e istituzioni governative autorizzate supportano lo sviluppo e la diffusione del Nordic Walking.
Per questo il Nordic Walking deve essere promosso e insegnato solo da associazioni autorizzate, dai loro professionisti e da istruttori ufficialmente certificati, che abbiano ricevuto una formazione adeguata sulla tecnica corretta del Nordic Walking.

Cos'è il Nordic Walking:

Il Nordic Walking ha le sue origini negli anni '30 in Finlandia come metodo di allenamento fuori stagione degli sciatori di fondo. Lo sviluppo del Nordic Walking nella sua forma attuale di attività sportiva per il tempo libero comincia nei primi anni '80 in Finlandia.
Nel 1997 il Nordic Walking viene lanciato a livello internazionale, grazie a una fruttuosa collaborazione tra il Finnish Central Association for Recreational Sports and Outdoor Activities "Suomen Latu", il Finnish Sports Institute "Vierumaki" e l'azienda costruttrice di bastoni "Exel plc".

La tecnica del Nordic Walking si basa sulla camminata biomeccanicamente corretta, combinata con alcuni movimenti di braccia e busto tipici dello sci nordico (tecnica classica). Il Nordic Walking consiste in un'evoluzione della normale camminata grazie all'utilizzo di specifici bastoni, che creano un allenamento completo per tutto il corpo.
L'intensità dell'allenamento può essere adeguata alle condizioni fisiche di chi lo pratica, secondo tre diversi livelli: benessere, fitness e sport. I movimenti eseguiti con la tecnica corretta migliorano la consapevolezza e il controllo del proprio corpo, la postura, la respirazione e, soprattutto, il benessere generale.
Il Nordic Walking può migliorare la qualità della vita.

In breve: creato in Finlandia, il Nordic Walking è un'attività fisica naturale, sana, efficace e completa, adatta a tutti. Con i suoi speciali bastoni, il Nordic Walking è un'attività testata scientificamente, che combina la camminata tecnicamente corretta con movimenti di braccia e spalle dello sci di fondo. I movimenti attivi e controllati del tronco, assieme al corretto allineamento e alla stabilità del corpo sono le altre importanti caratteristiche del Nordic Walking.

Il Nordic Walking è:
- un miglioramento della normale camminata
- movimenti naturali e fluidi che interessano fino al 90% dei muscoli del corpo
- un allenamento armonioso e simmetrico di tutto il corpo
- un efficace allenamento aerobico, grazie all'attivazione sia dei piccoli che dei grandi gruppi muscolari producendo movimenti ritmici e dinamici
- un aumento della circolazione sanguigna e del metabolismo
- la continua alternanza di contrazione e rilassamento dei muscoli coinvolti, che allevia le tensioni muscolari
- movimenti sicuri, salutari e biomeccanicamente corretti
- postura e allineamento corporeo corretti
- delle abilità che possono essere trasferite nella vita di tutti i giorni
- un'attività fisica adatta a tutti indipendentemente dall'età, dal sesso o dalla condizione fisica
- uno sport non competitivo.

In breve: il Nordic Walking è un modo naturale, sano ed efficace per migliorare la propria resistenza cardiovascolare e contemporaneamente allenare fino al 90% della muscolatura corporea. Il Nordic Walking comporta molti altri importanti benefici per la salute. Le abilità acquisite possono essere trasferite nella vita di tutti i giorni, migliorando, per esempio, la camminata, il controllo del proprio corpo e la postura.

Conclusione:

L'obiettivo è quello di comunicare in maniera efficace i principi e le caratteristiche del Nordic Walking, e di far conoscere alle persone e alle pubbliche amministrazioni l'importanza di praticare il Nordic Walking secondo la tecnica corretta.
Molte caratteristiche del Nordic Walking sono variabili, come la lunghezza dei bastoni che si adatta alle necessità di ogni praticante.
Altre variabili consistono nel movimento e nello stile personali.
Naturalmente, più si perfeziona la tecnica, più benefici si possono godere.

Alcuni principi del Nordic Walking sono "sacri", come i movimenti naturali, fluidi e sani che possono essere trasferiti nella vita di tutti i giorni.
I nostri istruttori di Nordic Walking aiutano le persone a muoversi meglio, in modo fluido e naturale e con un migliore controllo e consapevolezza del proprio corpo, anche nella loro quotidianità. Nello stesso tempo insegnano un metodo eccellente per migliorare la propria condizione fisica.

Qui sta il grande valore del Nordic Walking per la salute pubblica!

le origini del nordic walking

Sauvakävely è il nome originale finlandese tradotto poi in Nordic Walking.
L'associazione Suomen Latu e il Finich Sport Institute Vierumaki, sono gli ideatori del Nordic Walking, e coloro che per primi hanno promosso lo sport a livello internazionale. sci nordico
In origine il Sauvakävely nasce e si sviluppa tra i finlandesi per dar loro la possibilità di muoversi in modo sano, naturale e completo.
Si deve agli sciatori di fondo finlandesi la nascita del Nordic Walking, quando alcuni decenni or sono utilizzavano i bastoncini da fondo per allenarsi anche fuori stagione.
Per diverso tempo questa tecnica è stata utilizzata unicamente dagli atleti. Solamente agli inizi degli anni '80 il Nordic Walking è diventato uno degli sport più praticati dai finlandesi che lo considerano, con buona ragione, la seconda più importante invenzione nazionale dopo la sauna. La foto sopra è stata scattata in Finlandia, nel gennaio 1988 ad Helsinki, in occasione della prima marcia ufficiale di Nordic Walking.
Negli ultimi anni, numerosi istituti di ricerca medico-sportiva si sono apprestati per individuare, sia la migliore attrezzatura che il metodo di allenamento tecnico per il Nordic Walking.
Attualmente, varie organizzazioni sportive ed anche molti centri ricreativi, promuovono il Nordic Walking come salubre modello di fitness meritevole di essere praticato.
La stessa Azienda Sanitaria di Padova ULSS 16, ha patrocinato più volte l'iniziativa di promozione del Nordic Walking rivolta alla città di Padova.

i benefici del nordic walking

Ricerche scientifiche internazionali confermano i benefici derivanti dal praticare il Nordic Walking, che adduce l'allenamento di circa il 90% della muscolatura corporea. L'ausilio dei bastoncini riduce considerevolmente l'affaticamento, ripartendolo su tutto il corpo.
In sintesi lavoriamo di più, ma fatichiamo di meno. Il Nordic Walking è consigliato a tutti, indipendentemente da età e condizione fisica, in quanto Suggeriamo di chiedere al proprio medico qualora potessero presentarsi particolari restrizioni riguardanti lo sforzo prodotto nella camminata, in special modo per le persone cardiopatiche.

l'attrezzatura adatta alla pratica del nordic walking

bastoncini NW

i bastoncini

I bastoncini per il Nordic Walking, diversi da quelli per il trekking o per lo sci, si differenziano per il lacciolo, il puntale ed il materiale con cui sono costruiti.
bastoncini NW Essenziale, nella scelta del bastoncino, è la scelta della giusta lunghezza, che deve essere adeguata alla propria statura. Un calcolo empirico, per individuarne la lunghezza più adatta, prevede di moltiplicare la propria altezza x 0.68 oppure, impugnando il bastoncino perpendicolarmente a terra, formare con il braccio e avambraccio un angolo di 90 gradi.

l'abbigliamento

Un abbigliamento adeguato, definito "a cipolla" (ovvero a strati), è da ritenersi particolarmente pratico. E' opportuno considerare che la consistenza degli strati dipende sia da fattori esogeni, quali il clima, che endogeni, ovvero dalla quantità di calore che il nostro corpo produce.

Importanti sono i primi strati che hanno il compito di assorbire il sudore e portarlo all'esterno in modo da lasciare il corpo asciutto (numerosi sono i tessuti tecnici in commercio che permettono tale funzione).

Gli strati intermedi ed esterni hanno la funzione di isolamento e mantenimento costante del calore del corpo e di isolamento come il pile, il micropile e il power strech.
Scopo dello strato esterno è quello di fornire protezione dalla pioggia e dal vento, anche questo tipo di abbigliamento necessita di caratteristiche traspiranti che permettano una certa ventilazione.

portaborraccia il portaborraccia

Un marsupio con il portaborraccia sempre piena di acqua, integrata eventualmente con l'aggiunta di sali minerali, vi da la possibilità di dissetarvi in qualsiasi momento durante la camminata reintegrando liquidi necessari al nostro metabolismo.




le scarpe

La scelta delle scarpe per il nordic walking è da effettuarsi con la massima cura: una buona calzabilità, un'ottima flessibilità per il rullaggio del piede, lo spazio per le dita dei piedi ed una suola ben scolpita sono elementi importanti da tenere presenti. Le scarpe saranno così un ottimo supporto per dare sostegno, beneficio e alta funzionalità alla muscolatura del corpo durante la camminata.

scarpe NW